Apricena

Molotov contro casa sindaco nel Foggiano

Una bottiglia molotov accesa e un'altra in vetro contente vernice grigia sono state lanciate la notte scorsa contro l'abitazione del sindaco di Poggio Imperiale, Alfonso D'Aloiso (Pd). In quel momento nessuno era in casa. L'attentato intimidatorio ha provocato danni alla parete esterna dell'abitazione, imbrattata anche di vernice. L'episodio è stato denunciato questa mattina dal fratello del sindaco. In zona non ci sarebbero telecamere di sicurezza. Indagini in corso da parte dei carabinieri. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie